Dichiaro che le opere che espongo e vendo in maniera occasionale e saltuaria sono esclusivamente frutto del mio ingegno ed hanno carattere creativo e ricadono nella categoria appartenente all'articolo 04, comma2, lettera H del D.Lgs. 114/ 31.03 (ex "art.61")






venerdì 19 maggio 2017

FINITO IL SECONDO CICLO CHE FATICA

Giovedì ho finito il secondo ciclo di cure ma che fatica!!! Eh sì inizio a risentire degli effetti collaterali: sensazione di instabilità, intorpedimento di una mano e un braccio, pesantezza agli occhi...ma soprattutto è il morale che si sta piano piano abbassando nonostante i vari sforzi per non cedere. Questo è un periodo pieno di problemi che sembra non avere fine, se ne risolve uno ed eccone subito un altro relativi soprattutto alla malattia di mio padre che diventa sempre più complicato gestire. Aggiungiamo la consapevolezza che i rapporti con alcuni familiari sono ormai irrecuperabile e che a volte mi prende la paura che le terapie non avranno esito positivo ed ecco perché dico che fatica. So bene di non essere l'unica ad avere problemi di salute ma ben pochi affrontano la malattia circondati da indifferenza e pure cattiverie da parte di chi dovrebbe sostenermi. L'unica cosa che vorrei per i prossimi mesi è davvero solo un pochino di più di tranquillità...

Nessun commento:

Posta un commento