Dichiaro che le opere che espongo e vendo in maniera occasionale e saltuaria sono esclusivamente frutto del mio ingegno ed hanno carattere creativo e ricadono nella categoria appartenente all'articolo 04, comma2, lettera H del D.Lgs. 114/ 31.03 (ex "art.61")






martedì 22 settembre 2015

Ho tentato la fortuna

Oggi ho preso l'occasione al volo per tentare la fortuna e adesso spero solo che la dea si volti verso di me. Avevo fatto domanda per partecipare ad Affari tuoi e mercoledì scorso mi hanno chiamato per fate oggi il provino a Bologna. Adesso non mi resta che sperare di essere selezionata per andare a Roma a giocare nonostante tutti gli altri possibili concorrenti che si sono presentati.
Se penso che avevo fatto la domanda convinta che non mi avrebbero mai chiamata....
Potrebbe essere davvero l'occasione per cambiare un pochino di cose nella mia vita se riuscissi a partecipare e vincete un certo gruzzolo. La ragazza che ha fatto i provini mi ha chiesto cosa farei se vincessi 200mila euro e io subito aiuteterei i miei genitori a pagare il mutuo e con l'altra metà Menetti andrei in Australia prima a fare un coast To coast e poi mi ci trasferire perché adoro il loro mare. Quando mi ha chiesto se ero fidanzata le ho detto non ancora ma che se dovessi arrivare a sposarmi la mia dolce metà si dovrà rassegnare a fare il viaggio di nozze in Australia e lei è scoppiata a ridere.
Quello che mi ha rattristato un pochino è che c'erano molti giovani disoccupati e molti pensionati che volevano partecipare per riuscire a pagare il mutuo o trovare lavoro attraverso la tv perché non riescono ad arrivare a fine mese e non per puro divertimento proprio come me....
Vedremo cosa succederà ma la speranza è l'ultima a morire....

4 commenti:

  1. ciao, intanto ti hanno chiamata per fare il provino. Questo è già un passo avanti.
    Incrociamo le dita per la prossima chiamata.
    Barbara

    RispondiElimina
  2. Teniamole incrociate e speriamo bene

    RispondiElimina
  3. tengo le dita incrociate
    e per il fidanzato magari ne trovi uno come te che gli fa di andare in Australia

    RispondiElimina