Dichiaro che le opere che espongo e vendo in maniera occasionale e saltuaria sono esclusivamente frutto del mio ingegno ed hanno carattere creativo e ricadono nella categoria appartenente all'articolo 04, comma2, lettera H del D.Lgs. 114/ 31.03 (ex "art.61")






venerdì 28 luglio 2017

FINITO IL QUADRO A OLIO

Prendere in mano colori e pennelli per finire il quadro che ho iniziato qualche tempo fa mi ha ridato la voglia di riprendere in mano di nuovo i miei hobbit.  Questo quadretto che rappresenta un faro al tramonto lo regalerò alla mia vicina di casa per essermi sempre stata vicina nei momenti difficili e per avermi viziato con tutti i suoi manicaretti culinari.
Il quadro tutto sommato mi piace anche se le linee del farò non sono proprio perfette perché con le terapie mi tremano le mano.
Ho scelto  il faro perché per me rappresenta uno dei posti dove ci si può fermare nei momenti più difficili per riflettere su quale scelta fare per affrontare i veri problemi della vita. È un posto che ti fa sentire sicuro, che ti protegge e ti aiuta con le sue luci ad affrontare il tuo lungo viaggio della vita. Spero che alla mia vicina piacerà ma fino a quando non venderemo la casa non glielo consegnerò quindi dovrebbe passare ancora un pochino di tempo dato che  ho più l'impressione che venga gente più con l'idea di curiosare ben sapendo che il prezzo non è trattabile.
Voi che ne pensate del mio quadro? piacerà anche se non troppo preciso?
nel frattempo ho iniziato un nuovo wip natalizio che vi spiegherò nel prossimo post. adesso vi auguro una buona notte ricca di bellissimi sogni

4 commenti:

  1. Secondo me la tua vicina lo apprezzerà moltissimo, soprattutto perchè è fatto con il cuore!
    Un bacione
    Laura

    RispondiElimina
  2. ciao Roby grazie del passaggio

    RispondiElimina